Open Day 2019-2020

Questionario di Gradimento ⇒

A Gennaio 2020 Scuola Aperta al “Majorana” e al Liceo “Jacovitti”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Sabato 18 Gennaio 2020

“OPEN DAY” AL LICEO ARTISTICO STATALE “B. JACOVITTI” – TERMOLI

Visita all’Istituto e attività nei Laboratori artistici: ore 16.00-19.00

Presentazione in Aula Magna: ore 17.00

Si comunica che sabato 18 gennaio, dalle ore 16.00 alle 19.00 si svolgerà l’Open Day del Liceo Artistico “B. Jacovitti” di Termoli, in Via Corsica, 135.

Il Dirigente Scolastico, i docenti e gli studenti accoglieranno le famiglie e i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado per presentare l’offerta formativa, le attività didattiche curricolari ed extracurricolari e gli sbocchi professionali del Liceo.

Dalle ore 16.00 alle 17.00 e, dopo la presentazione in Aula Magna, fino alle ore 19.00, sarà possibile visitare la Scuola ed in particolare osservare le attività che saranno svolte nei vari laboratori artistici, dialogando con insegnanti e studenti.

Durante l’incontro in Aula Magna si illustreranno, con il supporto di video esplicativi, i piani di studio e le specificità dei vari indirizzi, le svariate esperienze dei viaggi didattici effettuati – significativi in ambito culturale ed artistico – le prospettive future accademiche, universitarie e lavorative.

In particolare gli studenti offriranno ai presenti una breve performance dedicata alla bellezza. Il Liceo Artistico, infatti, è una scuola in cui i ragazzi, oltre a ricevere una valida formazione culturale liceale, possono sviluppare e potenziare l’attitudine e la sensibilità verso la bellezza, utilizzando gli strumenti educativi, cognitivi ed esperienziali peculiari del mondo dell’Arte in tutte le sue forme.

Originale e creativa sarà l’interpretazione del “Balletto triadico” di O. Schlemmer, considerato una delle manifestazioni più significative della stagione progettuale del Bauhaus: questo tipo di danza comunica l’idea di un’estetica contemporanea innovativa, in cui si stravolgono i canoni del balletto classico, per immaginare l’armonico ed utopico incontro della tecnologia con l’umanità e la natura, tematica di stringente attualità.

Si assisterà ad un viaggio visivo ottenuto ripercorrendo e reinterpretando l’evoluzione dal moderno al contemporaneo concetto di arte e bellezza, dalla Bauhaus all’arte cinetica ed optical, dall’arte cinetica ai nostri giorni.

Vi aspettiamo!

 

Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" consenti il loro utilizzo.

Chiudi